Intervista Miss PDE - Alessandra Fattori

by - martedì, novembre 26, 2019

 

Oggi conosciamo Alessandra Fattori , 16 anni di Rimini.
Sono nata a Chioggia, considerata la piccola Venezia, città di nascita anche di mia madre. Ho vissuto a Bologna fino all'età di 5 anni, poi mi sono trasferita a Rimini che tuttora è la mia città. Ho praticato molti sport tra cui danza classica, danza moderna, ginnastica ritmica, che insegno a delle bambine di varie età, e la pallavolo . Frequento il liceo delle Scienze Umane a Rimini. Ho partecipato al contest di miss principessa d'Europa 2018, alle selezioni regionali ho vinto la fascia "la più bella di Romagna" mentre nella finale nazionale sono stata eletta "Miss model runway".


Perchè hai deciso di partecipare al concorso.
Ho deciso di partecipare al concorso perché fin da quando ero piccola ho sempre sognato di sfilare e di entra a far parte nel campo della moda. Questo concorso mi è sembrato l'occasione giusta per provare a realizzare il mio sogno e per mettermi in gioco.


Tre aggettivi per definirti.
Mi ritengo una bella ragazza, matura e decisa.


Cos'hai pensato quando hai sentito nominare il tuo nome, come finalista nazionale durante gli eventi nel tuo territorio?
Quando ho vinto la fascia da Finalista Nazionale ero molto soddisfatta di me stessa, soddisfatta di aver finalmente raggiunto l'obiettivo che mi sono posta fin dall'inizio di questa esperienza. Sono una ragazza decisa e infatti  so ciò che voglio e so quanto valgo.


C'è qualcuno che vuoi ringraziare?
Ringrazio principalmente la mia famiglia che mi ha supportato in questa esperienza, ringrazio il mio talent scout Carmelo Tornatore che mi ha seguita in questa avventura e naturalmente tutte le persone che fanno parte dell'organizzazione del concorso.


La frase o lo slogan che ti accompagna nel tuo quotidiano?  
La frase che mi rappresenta di più è: "Posso accettare di fallire, chiunque fallisce in qualcosa , ma io non posso accettare di non tentare" (Micheal Jordan). Mi piace particolarmente questa frase perché non lascio nulla di intentato, ma metto sempre in discussione me stessa per dare ogni giorno quel qualcosa in più che può contribuire a migliorarmi


Cosa ti aspetti ora?
Con questo concorso ho fatto la mia prima esperienza nel mondo della moda e ora passo dopo passo proverò a coronare quello che è il mio sogno fin da quando ero bambina.

You May Also Like

0 commenti