Intervista Miss PDE - Aurora Ermacora

by - giovedì, novembre 28, 2019



 


Oggi conosciamo Aurora Ermacora, 17 anni di Monza e Brianza.
Aurora Ermacora, nasce a Desio in provincia di Monza e Brianza. Frequenta il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate al "Majorana" di Cesano Maderno (provincia MB).
A 5 anni si è avvicinata alla danza classica per poi arrivare a quella moderna/contemporanea: disciplina che pratica tutt'ora. A 14 ha iniziato a dedicarsi alla musica ed in particolare al canto, ma suona da autodidatta anche il pianoforte. Attualmente, è da qualche tempo che si è affacciata alla moda, un mondo che ha conosciuto quasi per caso. Aurora con la sua naturalezza e simpatia ci racconta così della sua vita, dei suoi impegni e dei suoi sogni nel cassetto. Ne emerge un ritratto di una ragazza motivata e con una grande voglia di mettersi in gioco.


Perchè hai deciso di partecipare al concorso.
Ho deciso di partecipare al concorso, in quanto adoro il mondo dello spettacolo e della moda e mi piacerebbe, in un futuro, poter lavorare in questo ambito.
Proprio per questo, allora, ho scelto di mettermi alla prova tentando Miss Principessa D'Europa.


Tre aggettivi per definirti.
Determinata, testarda e estroversa.


Cos'hai pensato quando hai sentito nominare il tuo nome, come finalista nazionale durante gli eventi nel tuo territorio?
Quando sono stata convocata in finale nazionale sono rimasta sbalordita, insomma non ci credevo, non potevo essere proprio io, era impossibile.
Diciamo che non mi sono resa conto della cosa fino al giorno dopo, quando ci ho ripensato con più lucidità.


C'è qualcuno che vuoi ringraziare?
Vorrei ringraziare Devis Paganelli e tutto lo staff di Miss Principessa D'Europa che mi ha permesso di vivere quattro giorni fantastici.
Inoltre, ringrazio tanto i miei genitori che mi appoggiano e supportano in tutto quello che sto facendo.


 La frase o lo slogan che ti accompagna nel tuo quotidiano?  
"Voglio continuare a essere folle, vivendo la vita nel modo in cui la sogno e non come desiderano gli altri."


Cosa ti aspetti ora?
È stato tutto meraviglioso, come in un sogno, mi sono trovata completamente a mio agio, ho stretto molte amicizie e quest'esperienza mi ha permesso di arricchirmi umanamente e professionalmente.

You May Also Like

0 commenti